corinne, corinne noca, lettura, parola, pensiero, Senza categoria

Segreti e bugie

Può un segreto essere considerato una bugia? Omettere un dettaglio, una considerazione, un fatto e’ sinonimo di menzogna?

Quando andavo all’università frequentavo corsi di letteratura inglese e mi ricordo, come fosse ieri, di una tesina che l’allora prof. ci aveva dato da consegnare all’esame come integrazione alla frequenza. L’esame istituzionale, così si chiamavano allora gli esami semestrali prima della riforma universitaria (nuovo ordinamento), verteva su un romanzo di Jane Smiley, A Thousand Acres, (1991) da cui hanno poi tratto un film nel 1997, Segreti. 

Ma cosa c’entra un romanzo contemporaneo con la letteratura inglese? Beh, il romanzo in se era una sorta di remake del King Lear di Shakespeare e il corso riguardava chiaramente le analogie e somiglianze in chiave contemporanea della tragedia shakespeariana. Ognuno di noi doveva trovare un argomento della trama significativo e tradurlo in una tesina argomentativa.

Credo che sia uno dei corsi che ricordo di piu’ in assoluto. Io avevo analizzato uno dei temi principali, un segreto che una delle protagoniste aveva custodito per se, e da questo segreto era partito il mio filo conduttore.

Possono i segreti essere considerati delle bugie? Se qualcuno ci fa una confidenza e ci chiede di non comunicarlo ad altri questo nostro atteggiamento e’ chiaramente leale nei confronti di chi ci ha chiesto di tenere la bocca chiusa. Ma se ci capita di dover omettere davanti a qualcun altro quella stessa confidenza , nei confronti di questa persona noi come ci consideriamo? Falsi? Bugiardi? O sempre leali?

In un’amicizia la lealta’ e la correttezza sono caratteristiche basilari e fondamentali, non ci sogneremmo mai di tradire la fiducia che ci e’ stata riposta da un amico. Ma non solo in un’amicizia, in generale questo discorso dovrebbe valere  in tutti i rapporti con le persone, che siano lavorative o affettive. Bisognerebbe essere sempre leali. Ma non sempre capita.

Bugie bianche e bugie nere. Le bugie bianche sono quelle che noi consideriamo prive di conseguenze, del tutto innocenti, quelle che evitiamo di dire per paura di disturbare o ferire l’altro, con la  totale volontà di non creare problemi. Quelle nere sono quelle che ci preservano dai danni che noi stessi abbiamo causato e di cui non vogliamo prendere responsabilità. Di solito quest’ultime sono quelle più pericolose. Ma davvero dobbiamo trovare un’alibi per le bugie? Distinguerle in bianche e nere? In fondo alla fine una bugia, che sia bianca o nera, sempre tale resta.

Ma perche’ si mente? Siamo spinti dall’insicurezza? Abbiamo paura? Qual e’ il motivo per cui ogni tanto ci capita di mentire? E come ci sentiamo dopo averla detta? Fin da quando siamo bambini ci dicono di non dire le bugie, “altrimenti ti cresce il naso come Pinocchio”. Inevitabilmente almeno una volta nella vita a chiunque è capitato. Argomento scottante quello delle bugie, abbiamo tutti paura ad ammettere che ci capita di dirle perchè ne andrebbe della nostra credibilità…allora chiedo, quando vi è capitato di dire una bugia, come ve  la siete giustificati a voi stessi?

Pensate anche ai sentimenti:  le bugie non sono solo quelle che si dicono, sono soprattutto quelle che si pensano e che si negano a se stessi. Forse le peggiori.

Pensateci. E mi raccomando. Non mentite…le bugie hanno le gambe corte.

Standard

2 thoughts on “Segreti e bugie

  1. corinna ha detto:

    Non amo le bugie, bianche o nere che siano … anzi quelle nere le odio proprio! Trovo che dire la verita’ sia una meravigliosa forma di liberta’ , serve per essere sinceri con gli altri nel bene e nel male e per apprezzare sempre di piu’ se stessi. Una persona sincera non ha paura di cio’ che e’ e di cio’ che fa.

    ps: mi piace molto il tuo blog… brava!!

    Mi piace

    • corinnenoca ha detto:

      La bugia porta con sè una connotazione negativa,ma per alcuni rappresenta la via facile per nascondersi dalle responsabilità che la verità può produrre. La bugia è una forma pura di viltà…

      Grazie Cori!!! grazie mille!!!

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...